Minoranze irachene: appello di Monsignor Warduni (Baghdad) alla comunità internazionale. Lettera aperta al Senato italiano

By Baghdadhope

“Noi ci appelliamo a tutti – governi, popoli, organizzazioni
internazionali – perché facciano pressione sul governo e sui deputati
iracheni perché mettano in pratica ciò che sempre promettono: il
riconoscimento dei nostri diritti in quanto cittadini iracheni. In
questo senso ogni iniziativa tesa a preservare tali diritti può essere
utile.”
Con queste parole Monsignor Shleimun Warduni, Patriarca vicario
caldeo, ha lanciato attraverso il blog Baghdadhope che lo ha
intervistato un appello a tutte le forze politiche e sociali del mondo
a favore del rispetto dei diritti delle minoranze irachene tra le
quali quella cristiana è la maggioritaria per quanto riguarda i
numeri.

La scorsa settimana il Senato della Repubblica Italiana ha approvato
una mozione bipartisan sulle persecuzioni delle comunità cristiane nel
mondo.
Ad esso si appella Baghdadhope con una lettera aperta:
· Lo scorso 22 luglio il Parlamento iracheno aveva approvato la legge
di regolamentazione delle prossime elezioni dei consigli provinciali
che si terranno il 31 gennaio 2009.
· La suddetta legge comprendeva un articolo, il n° 50, che assicurava
15 seggi alle minoranze cristiana, yazida e shabak in 6 consigli
provinciali (Baghdad, Ninive, Bassora, Erbil, Dohuk e Kirkuk) così
ripartiti: (Cristiani Baghdad=3, Ninive=3, Erbil=2, Dohuk=2, Kirkuk=2,
Bassora=1, Shabak Ninive=1 e Yazidi Ninive=1)
· A seguito della mancata approvazione della legge da parte del
Consiglio Presidenziale, e della conseguente sua revisione da parte
del Parlamento lo scorso 24, quest’ultimo aveva ripresentato il testo
cancellandone però completamente l’articolo 50.
· A seguito delle diverse proteste elevate per la cancellazione
dell’articolo 50 da parte di rappresentanti politici e religiosi
iracheni, delle manifestazioni tenutesi in Iraq ed all’estero, del
risalto dato alla questione dai media internazionali e dell’impegno da
parte delle stesse Nazioni Unite a trovare una soluzione al problema
della prevista cancellazione della rappresentatività politica delle
minoranze, il parlamento iracheno aveva deciso di reinserire
l’articolo 50 nel corpo della legge.
· Il 27 ottobre il Rappresentante Speciale delle Nazioni Unite in
Iraq, Staffan De Mistura, aveva presentato al parlamento iracheno una
proposta che prevedeva la riduzione dei consigli provinciali in cui
riservare dei seggi per le minoranze da 6 a 3 (Baghdad, Ninive e
Bassora) quella degli stessi seggi, che passavano da 15 a 12, e la
loro distribuzione (cristiani Baghdad=3, Ninive=3, Bassora=1, Yazidi
Ninive=3, Shabak Ninive=1, Mandei (assenti nella legge del 22 luglio)
Baghdad=1)
· Il 2 novembre 106 deputati sui 150 presenti al parlamento iracheno
hanno votato per un’ulteriore diminuzione degli spazi politici
concessi alle minoranze dimezzando il numero di seggi ad esse
garantiti dai 12 previsti dalla proposta delle NU a 6 (cristiani
Baghdad=1, Ninive=1, Bassora=1, Shabak Ninive=1, Yazidi Ninive=1,
Mandei Baghdad=1)
· Sabato 8 novembre il Consiglio Presidenziale ha approvato la
proposta parlamentare ed ha confermato quindi ciò che Monsignor
Warduni aveva definito in un’intervista al SIR “un’elemosina”
specificando inoltre che “L’art. 50 così come approvato ci nega i
diritti per questo ho chiesto ancora una volta che venisse
ripristinato come era in origine. Per tutta risposta è arrivata questa
triste decisione.”

Ricordando
le parole conclusive delle 4 mozioni presentate al Senato lo scorso 30
ottobre sulle PERSECUZIONI DELLE COMUNITA’ CRISTIANE NEL MONDO da 85
senatori del Popolo della libertà, del Gruppo Lega Nord Padania, del
Gruppo UDC-Südtiroler Volkspartei-Autonomie e del Partito Democratico

(1-00046) Popolo della libertà
GASPARRI, QUAGLIARIELLO, FERRARA, TOFANI, BALBONI, POLI BORTONE,
SANTINI, PICHETTO FRATIN, SARO, DE FEO, SANCIU, COMINCIOLI, PASTORE.
… impegna il Governo ad assumere iniziative volte a contrastare la
persecuzione delle comunità cristiane in India, in Iraq e in altri
Paesi.

(1-00047) Gruppo Lega Nord Padania
BRICOLO, ADERENTI, BODEGA, BOLDI, CAGNIN, DIVINA, FILIPPI Alberto,
FRANCO Paolo, GARAVAGLIA Massimo, LEONI, MARAVENTANO, MAURO,
MAZZATORTA, MONTANI, MONTI, MURA, PITTONI, RIZZI, STIFFONI, TORRI,
VACCARI, VALLARDI, VALLI.
… impegna il Governo ad adoperarsi, direttamente e attraverso l’Unione
europea, per verificare e monitorare la condizione dei cristiani nei
Paesi in cui essi costituiscono una minoranza e a valutare
l’opportunità di subordinare ogni ulteriore rapporto di carattere
politico o economico con tali Paesi all’effettiva tutela da parte loro
delle minoranze cristiane presenti sul loro territorio; ad istituire
presso la Presidenza del Consiglio dei ministri un «Osservatorio sulla
condizione dei cristiani nel mondo», che abbia, tra le altre funzioni
di consulenza al Governo, quella di valutare il prosieguo delle
relazioni diplomatiche, in particolare quelle relative alla
cooperazione allo sviluppo che implicano l’erogazione di fondi da
parte del bilancio statale, con i Paesi che non garantiscono il
rispetto dei diritti delle minoranze cristiane e/o non hanno
sottoscritto la Convenzione dei diritti dell’uomo.

(1-00048) Gruppo UDC-Südtiroler Volkspartei-Autonomie
D’ALIA, PINZGER, FOSSON, CINTOLA, PETERLINI, THALER AUSSERHOFER, GIAI,
CUFFARO.
…impegna il Governo ad intervenire direttamente presso le autorità
nazionali indiane affinché sia fatta chiarezza e siano individuati i
responsabili che propugnano azioni di pulizia etnico-religiosa in
India, affinché, vengano adottate effettive misure di sicurezza nei
confronti delle minoranze religiose cristiane, sia previsto
l’effettivo risarcimento dei danni subiti dalle comunità religiose
oggetto di atti vandalici e siano assicurati alla giustizia gli autori
degli omicidi e degli attentati; ad adottare inoltre identica
iniziativa volta a contrastare le persecuzioni delle comunità
cristiane in Iraq come negli altri Paesi menzionati

(1-00049) Partito Democratico
FINOCCHIARO, ZANDA, LATORRE, SOLIANI, GARAVAGLIA Mariapia, GRANAIOLA,
SANGALLI, FIORONI, AGOSTINI, BIONDELLI, DEL VECCHIO, MAGISTRELLI,
MARINO Mauro Maria, RANDAZZO, GUSTAVINO, LEDDI, ROSSI Nicola,
COSENTINO, RUSCONI, PERTOLDI, FONTANA, VITA, NEROZZI, LEGNINI, CERUTI,
BASSOLI, ROSSI Paolo, FISTAROL, BOSONE, BAIO, LIVI BACCI, MARCUCCI,
BERTUZZI, BLAZINA, GHEDINI, ARMATO, TREU, VILLARI, RANUCCI, PIGNEDOLI,
DE SENA
..impegna il Governo ad adoperarsi in tutte le sedi comunitarie e
internazionali, nonché nell’ambito dei rapporti internazionali
bilaterali, affinché vengano garantiti i diritti fondamentali della
persona e le libertà religiose e venga posta fine alle violenze e alle
persecuzioni alimentate dal fondamentalismo etnico e religioso in
ciascun Paese o area di crisi mondiale; in particolare, a promuovere
il rafforzamento del ruolo internazionale dell’Unione europea quale
modello sociale e istituzionale di riferimento per la tutela e la
promozione su scala mondiale dei diritti umani e dei valori della
laicità e della pace.

Riferendo
le parole di Monsignor Shleimun Warduni che nonostante
l’insoddisfazione espressa per la decisione del governo iracheno ha
speranza che il futuro possa riservare alle minoranze il giusto posto
e peso nelle decisioni politiche del paese di cui esse sono parte
storica ed integrante: “Ci è stato assicurato che il numero dei seggi
destinati alle minoranze, per il quale ripeto dichiariamo la nostra
insoddisfazione, aumenterà in futuro. Che questa decisione è
provvisoria, che sarà valida solo per la prossima tornata elettiva dei
consigli provinciali e che dopo un censimento della popolazione, potrà
essere rivista.”

Confidiamo
· nell’interesse dei Senatori firmatari delle mozioni di cui sopra al
destino non solo della comunità irachena cristiana quanto a quello di
tutte le minoranze di un paese di cui esse sono e si sentono cittadini
a tutti gli effetti
· nella lunga storia della democrazia italiana a difesa dei diritti
delle minoranze a prescindere dalla religione da esse professata e
dall’etnia cui appartengono
· che gli 85 Senatori firmatari delle mozioni succitate continuino
nell’impegno e lavorino per la difesa dei diritti di tutte le
minoranze irachene, dei cristiani ma anche degli Shabak, degli Yazidi
e dei Mandei, perché il loro rispetto è condizione necessaria per la
nascita di un vero Iraq democratico da tutti sempre auspicato.

Copia di questo post è stata inviata a tutti gli 85 Senatori che hanno
firmato le 4 mozioni presentate lo scorso 30 ottobre.

(Il Popolo della Libertà)
Balboni balboni_a@posta.senato.it
Comincioli comincioli_r@posta.senato.it
DE FEO defeo_d@posta.senato.it
FERRARA ferrara_m@posta.senato.it
GASPARRI gasparri@tin.it
PASTORE pastore_a@posta.senato.it
PICHETTO FRATIN pichettofratin_g@posta.senato.it
POLI BORTONE polibortone_a@posta.senato.it
QUAGLIARELLO quagliariello_g@posta.senato.it
SANCIU sanciu_f@posta.senato.it
SANTINI santini_g@posta.senato.it
SARO saro_g@posta.senato.it
TOFANI tofani_o@posta.senato.it
(Gruppo Lega Nord Padania)
ADERENTI aderenti_i@posta.senato.it
BODEGA bodega_l@posta.senato.it
BOLDI boldi_r@posta.senato.it
BRICOLO bricolo_f@posta.senato.it
CAGNIN cagnin_l@posta.senato.i
DIVINA divina_s@posta.senato.it
FILIPPI ALBERTO filippi_a@posta.senato.it
FRANCO PAOLO franco_p@posta.senato.it
GARAVAGLIA MASSIMO garavaglia_massimo@posta.senato.it
LEONI leoni_g@posta.senato.it
MARAVENTANO maraventano_a@posta.senato.it
MAURO mauro_r@posta.senato.it
MAZZATORTA mazzatorta_s@posta.senato.it
MONTANI montani_e@posta.senato.it
MONTI monti_c@posta.senato.it
MURA mura_r@posta.senato.it
PITTONI pittoni_m@posta.senato.it
RIZZI rizzi_f@posta.senato.it
STIFFONI stiffoni_p@posta.senato.it
TORRI torri_g@posta.senato.it
VACCARI vaccari_g@posta.senato.it
VALLARDI vallardi_g@posta.senato.it
VALLI valli_a@posta.senato.it
Gruppo UDC, SVP e Autonomie
CINTOLA cintola_s@posta.senato.it
CUFFARO cuffaro_s@posta.senato.it
D’ALIA dalia_g@posta.senato.it
FOSSON fosson_a@posta.senato.it
GIAI giai_m@posta.senato.it
PETERLINI peterlini_o@posta.senato.it
PINZGER pinzger_m@posta.senato.it
THALER AUSSERHOFER thalerausserhofer_h@posta.senato.it
Gruppo Partito Democratico
AGOSTINI agostini_m@posta.senato.it
ARMATO armato_t@posta.senato.it
BIONDELLI biondelli_f@posta.senato.it
BASSOLI bassoli_f@posta.senato.it
BOSONE bosone_d@posta.senato.it
BAIO baiodossi_e@posta.senato.it
BLAZINA blazina_t@posta.senato.it
BERTUZZI bertuzzi_m@posta.senato.it
COSENTINO cosentino_l@posta.senato.it
CERUTI ceruti_m@posta.senato.it
DEL VECCHIO delvecchio_m@posta.senato.it
DE SENA desena_l@posta.senato.it
FINOCCHIARO finocchiaro_a@posta.senato.it
FIORONI fioroni_a@posta.senato.it
FONTANA fontana_c@posta.senato.it
FISTAROL fistarol_m@posta.senato.it
GARAVAGLIA MARIAPIA garavaglia_mariapia@posta.senato.it
GRANAIOLA granaiola_m@posta.senato.it
GUSTAVINO gustavino_c@posta.senato.it
GHEDINI ghedini_r@posta.senato.it
LATORRE latorre_n@posta.senato.it
LEDDI leddi_m@posta.senato.it
LEGNINI legnini_g@posta.senato.it
LIVI BACCI livibacci_m@posta.senato.it
MAGISTRELLI magistrelli_m@posta.senato.it
MARCUCCI marcucci_a@posta.senato.it
MARINO MAURO MARIA marino_m@posta.senato.it
NEROZZI nerozzi_p@posta.senato.it
PERTOLDI pertoldi_f@posta.senato.it
PIGNEDOLI pignedoli_l@posta.senato.it
RANDAZZO randazzo_a@posta.senato.it
RANUCCI ranucci_r@posta.senato.it
ROSSI NICOLA rossi_n@posta.senato.it
ROSSI PAOLO rossi_p@posta.senato.it
RUSCONI rusconi_a@posta.senato.it
SANGALLI sangalli_g@posta.senato.it
SOLIANI soliani_a@posta.senato.it
TREU treu_t@posta.senato.it
VILLARI villari_r@posta.senato.it
VITA vita_v@posta.senato.it
ZANDA zanda_l@posta.senato.it

balboni_a@posta.senato.it,
comincioli_r@posta.senato.it,
defeo_d@posta.senato.it,
ferrara_m@posta.senato.it,
gasparri@tin.it,
pastore_a@posta.senato.it,
pichettofratin_g@posta.senato.it,
polibortone_a@posta.senato.it,
quagliariello_g@posta.senato.it,
sanciu_f@posta.senato.it,
santini_g@posta.senato.it,
saro_g@posta.senato.it,
tofani_o@posta.senato.it,
aderenti_i@posta.senato.it,
bodega_l@posta.senato.it,
boldi_r@posta.senato.it,
bricolo_f@posta.senato.it,
cagnin_l@posta.senato.it,
divina_s@posta.senato.it,
filippi_a@posta.senato.it,
franco_p@posta.senato.it,
garavaglia_massimo@posta.senato.it,
leoni_g@posta.senato.it,
maraventano_a@posta.senato.it,
mauro_r@posta.senato.it,
mazzatorta_s@posta.senato.it,
montani_e@posta.senato.it,
monti_c@posta.senato.it,
mura_r@posta.senato.it,
pittoni_m@posta.senato.it,
rizzi_f@posta.senato.it,
stiffoni_p@posta.senato.it,
torri_g@posta.senato.it,
vaccari_g@posta.senato.it,
vallardi_g@posta.senato.it,
valli_a@posta.senato.it,
cintola_s@posta.senato.it,
cuffaro_s@posta.senato.it,
dalia_g@posta.senato.it,
fosson_a@posta.senato.it,
giai_m@posta.senato.it,
peterlini_o@posta.senato.it,
pinzger_m@posta.senato.it,
thalerausserhofer_h@posta.senato.it,
agostini_m@posta.senato.it,
armato_t@posta.senato.it,
biondelli_f@posta.senato.it,
bassoli_f@posta.senato.it,
bosone_d@posta.senato.it,
baiodossi_e@posta.senato.it,
blazina_t@posta.senato.it,
bertuzzi_m@posta.senato.it,
cosentino_l@posta.senato.it,
ceruti_m@posta.senato.it,
delvecchio_m@posta.senato.it,
desena_l@posta.senato.it,
finocchiaro_a@posta.senato.it,
fioroni_a@posta.senato.it,
fontana_c@posta.senato.it,
fistarol_m@posta.senato.it,
garavaglia_mariapia@posta.senato.it,
granaiola_m@posta.senato.it,
gustavino_c@posta.senato.it,
ghedini_r@posta.senato.it,
latorre_n@posta.senato.it,
leddi_m@posta.senato.it,
legnini_g@posta.senato.it,
livibacci_m@posta.senato.it,
magistrelli_m@posta.senato.it,
marcucci_a@posta.senato.it,
marino_m@posta.senato.it,
nerozzi_p@posta.senato.it,
pertoldi_f@posta.senato.it,
pignedoli_l@posta.senato.it,
randazzo_a@posta.senato.it,
ranucci_r@posta.senato.it,
rossi_n@posta.senato.it,
rossi_p@posta.senato.it,
rusconi_a@posta.senato.it,
sangalli_g@posta.senato.it,
soliani_a@posta.senato.it,
treu_t@posta.senato.it,
villari_r@posta.senato.it,
vita_v@posta.senato.it,
zanda_l@posta.senato.it

Annunci

2 risposte a "Minoranze irachene: appello di Monsignor Warduni (Baghdad) alla comunità internazionale. Lettera aperta al Senato italiano"

  1. Hi there, just became aware of your blog through Google, and found that it’s truly informative. Im gonna watch out for brussels. I will appreciate if you continue this in future. Many people will be benefited from your writing. Cheers! dedkeeekdebc

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...